Riproduci video

Il format unico in Italia che
rivoluziona il modo di educare
alla strada e alla legalità

Partecipa!

Se hai tra i 16 e i 20 anni, contattaci per entrare a far parte dei nostri volontari

Sei un ente?

Se rappresenti un Comune o un Comando di Polizia e vuoi ospitare il format contattaci

Come funziona?

La svolta consapevole

Format educativo per studenti dai 16 ai 20 anni e universitari, per una maggiore consapevolezza dei rischi e della gestione delle emergenze. Esperienza coinvolgente e “senza filtri”, promossa dall’Associazione Socio Educativa Ragazzi On The Road, con la partecipazione e il patrocinio di numerosi enti e realtà istituzionali.

Guarda trailer

Nei panni della Polizia Locale, delle Forze dell’Ordine e dei Soccorritori

Aiutaci a far crescere il progetto

Aiutaci a far crescere il progetto

Bergamo

69

Sondrio

4

Brescia

3

Varese

3

Milano

1

Mantova

1

#ontheroad

Seguici sui social

Inizia l’esperienza #ragazziontheroad nel territorio di #chiavenna 
Da venerdì con sessione di formazione presso il Comune di Chiavenna e prima attività al distaccamento di Mese della Polizia Stradale.

#comunedichiavenna 
#poliziastradale 
#chiavenna #educazionestradale #sicurezzastradale #ragazziontheroad
Il Sottosegretario di Stato all’Interno, Nicola Molteni: “On the Road è un pilastro di educazione, di formazione e di sensibilizzazione”.

L’esponente del Viminale si rivolge in videomessaggio ai giovani protagonisti del progetto che questo e il prossimo weekend sono impegnati a fianco di Forze dell’Ordine, Polizia Locale e Soccorritori nell’edizione che si svolge nel Comune di Chiavenna, con alcuni suoi giovani ed altri dei Comuni di Samolaco, Novate Mezzola e Piuro, in collaborazione e con il sostegno anche della Comunità Montana della Valchiavenna.

#Viminale #Sottosegretario #MinisteroInterno #Videomessaggio #Ragazziontheroad #Educazione #Legalità #Prevenzione #OntheRoad
Progetto On the Road: ultimi posti disponibili. 
Over 16 nei panni di Forze dell’Ordine, Polizia Locale e Soccorritori dal 10 al 16 giugno a Bergamo.
➡️ Iscrizioni sul sito www.ragazziontheroad.it

Giovani over 16 anni possono candidarsi (compilando l’apposito modulo su www.ragazziontheroad.it) a vivere un percorso educativo di affiancamento a Forze dell’Ordine, Polizia Locale e Soccorritori. 

Partecipazione aperta a ragazzi e ragazze residenti nei Comuni di: Alzano Lombardo, Arcene, Azzano San Paolo, Bonate Sotto, Brusaporto, Dalmine, Levate, Lurano, Martinengo, Orio al Serio, Osio Sotto, Ponte San Pietro, Scanzorosciate, Sotto il Monte Giovanni XXIII, Spirano, Stezzano, Suisio, Torre Boldone, Treviglio, Treviolo, Verdellino, Verdello, Zogno.

Uno schianto con la realtà
Dal 10 al 16 giugno i partecipanti all’edizione estiva del progetto On the Road saranno schierati sugli scenari d’intervento: dal turno in ambulanza fino alla shock room degli ospedali e, ancora, in pattuglia con la Polizia Locale, con i Vigili del Fuoco, con la Guardia di Finanza, l’Agenziadel Fuoco, con la Guardia di Finanza, l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, in gommone con i sommozzatori, con il Soccorso Alpino, i City Angels, a fianco di Carabinieri. Diventando anche testimonial tra i giovani del Numero d’emergenza Unico Europeo 112 e dell’app “Where ARE U”.

#ragazziontheroad 
#iscrizioniaperte
Spiegare il progetto #ragazziontheroad attraverso le parole di un giovane che ha vissuto questa esperienza: Andrea Ghirardi

Un punto di vista che fa riflettere, partendo sempre da una parola chiave.
Continuiamo con RISPETTO.

Alla base di una qualsiasi relazione, sia essa amorosa, amicale, lavorativa, vi è il rispetto. Questo vocabolo, di cui non si abusa mai, talvolta perde i propri contorni definiti. Ragazziontheroad ha a cuore il ripristino del significato originario di tale termine, educando al rispetto per le regole, per le istituzioni, ma soprattutto per se stessi: il progetto non si arroga - certo - il diritto di insegnare ai più giovani a vivere, ma intende ispirarli ad affrontare l’esistenza con dignità, ravvivando in loro quella luce che a volte si affievolisce. 
Ma soprattutto allontana da chi questo sentimento lo pretende ma non è in grado, a sua volta, di ricambiarlo.

#ragazziontheroad 
#parole #giovani #rispetto
Incontriamo “On the Road” Gabriel: 19 anni, un cuore pulsante di passione e determinazione ed una mente piena di sogni. Da Bergamo a Parigi, Gabriel ha traslocato per plasmare il suo futuro studiano e mettendo a frutto la sua passione in un hotel di lusso dove l’arte e l’ospitalità si incontrano tra le vie illuminate dalla storia 🏨✨

Al termine di un controllo “On the Road” della Polizia Locale di Bergamo spende queste belle parole su di noi e il nostro progetto. Grazie a lui e a chi ci segue e sostiene la nostra iniziativa educativa!

#passione #giovani #sogni #futuro #progetto #ontheroad #bergamo #parigi #educazione #progetto #insegnamento
Alcool, velocità, distrazione. Controlli, in particolare alle due ruote, monopattini e molto altro nella Notte “On the Road” a Bergamo. Tanta sensibilizzazione e prevenzione - a partire da noi Ragazzi - nei panni degli ufficiali e agenti della Polizia Locale della città. 

#controlli #strada #polizialocale #etilometro #telelaser #prevenzione #incidenti #notte #ragazziontheroad #bergamo
Generazioni a confronto su temi che salvano la vita.
Spiegare agli ospiti di @domitys_italia a Bergamo come utilizzare il @nue112.it 
I #ragazziontheroad fanno anche questo: con i loro coetanei ma anche con la terza generazione.

#numerounicoemergenza 
#112 #generazioniaconfronto
Pronti⁉️⁉️💪
Nuove settimane con #ragazziontheroad 
Dal 10 al 16 giugno nel Comune di Orio al Serio.
 

Per ragazzi residenti over 16 anni, l’esperienza è valida anche come PCTO #alternanzascuolalavoro 
‼️Candidature entro il 20 maggio sul nostro sito‼️
➡️link in bio

#ragazziontheroad 
#sicurezzastradale 
#giovani #educareallalegalità 
#orioalserio #comunediorioalserio

Contattaci

per partecipare